venerdì 11 dicembre 2009

il Male

"Cos'è il Male?
una espressione inconsapevole dell'Essere?
Oppure è la Consapevolezza che la parte Oscura
predomini su quella Lucente?
Eppure, non sono i lati della stessa medaglia?
Noi non apparteniamo ad essa,
anche se essa ci svela, ogni giorno
un lato oppure l'altro;
Odio e Amore,
Gaudio e Sofferenza;
Profumo ed Olezzo,
Piacere e Dolore;
proponiamo la Scelta,
abbandoniamo il Buio,
decidiamo di aprirci alla Luce,
compagna infinita delle nostre vite,
presenti e future,
decidiamo di vivere."

9 commenti:

  1. Se non ci fosse il buio, la luce non avrebbe vita. Capire che il buio ne è solo una parte, è importante. E' vita nella sua interezza. E' Uno.

    RispondiElimina
  2. La scelta già in antico fu fatta quando venimmo: si scelse la vita, poi ci si perse, ci si confuse, ci hanno confuso; gli opposti divennero equivalenti. Il difficile è ritrovare la strada e potenziarci per poi "sentire" anche l'opposto.Ciao.

    RispondiElimina
  3. Il male, qualcosa diverso per ognuno di noi...

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. il male è bene..il bene è male...il confine non è mai certo..non ne è certa nemmeno la sua esistenza.....e le visioni cambiano a seconda del nostro punto di osservazione.....

    scrivimi alchimista....

    RispondiElimina
  5. La curva dei tuoi occhi
    intorno al cuore ruoterà
    moti di danza ancestrale,
    a trasformar le ombre..
    di buio, in luce..

    Buon Solstizio d'Inverno !
    (Hàiresis)

    RispondiElimina
  6. Da una violenta inondazione viene un terreno fertile nel quale
    crescono nuove piante. La morte porta ad una conoscenza più profonda della vita per i vivi, e riposo
    per quelli che sono andati. “Bene” e “male” spesso sono identici nella natura, a seconda del punto di
    vista di una persona. Inoltre, alla fine, dal male nasce sempre del bene.

    RispondiElimina
  7. Buon solstizio a te Cosmo! Con particolare affetto! :o)

    RispondiElimina
  8. il silenzio guarusce ogni piaga

    RispondiElimina